benvenuta

Cos’è “Diventare Madre”?

Una celebre frase di Simone de Beauvoir dice:

“Donne non si nasce, ma si diventa”.

Io credo profondamente che lo stesso si possa dire dell’essere madri.

Madri infatti non si nasce, ma la maternità è un processo lungo e continuo, che inizia molto prima che la donna scelga di mettere al mondo il proprio figlio e che non termina certamente con il parto.

Essere madri non ha realmente a che fare con la dimensione fisica bensì riguarda la dimensione psichica e spirituale, quell’insieme di passaggi, acquisizioni e insight che si acquisiscono con il tempo e con l’esperienza.

Per come mi sembra essere vissuta la maternità oggi, la mia esperienza mi dice che, se da una parte questo è ormai assodato, dall’altra non esistono spazi nei quali la donna che diviene madre possa esplorare la dimensione psichica di tale avvenimento.

Io credo che ogni madre abbia il diritto di concedersi tale opportunità.

Non si tratta solamente di domandarsi cosa è meglio per il proprio figlio, ma piuttosto di esplorare cosa significhi profondamente per se stesse essere madri, quali motivazioni profonde muovono questa scelta e come reimpostare il proprio essere donne alla luce di tale evento.

Diventando madre infatti, una donna non smette di essere tale, di avere sogni per la propria autorealizzazione (tra cui quelli lavorativi) e non smette di essere una compagna, un’amica e di possedere tutti quegli aspetti che la contraddistinguono.

In questo passaggio, così delicato e intimo, un donna non può esser lasciata sola e non è vero che debba farcela in autonomia.

“Diventare Madre” è un percorso in sei passaggi che permette alle donne di esplorare i vari aspetti della maternità. Lo scopo è quello di concedersi uno spazio e un tempo per sé, chiarificarsi le proprie spinte, i propri obiettivi per affrontare con coraggio le difficoltà.

E’ un percorso costruito specificatamente per donne che vogliono conoscersi e costruire la loro chiarezza e sicurezza nei ruoli che ricoprono, che sono aperte al confronto e che sono disposte ad assumersi la piena responsabilità del loro agire.

Se queste parole risuonano in te, scrivimi!

A presto,

Lisanna

2 thoughts on “Cos’è “Diventare Madre”?

  1. Cara Lisanna
    Quello che hai scritto e il progetto che stai portando avanti sulla maternità trovo che siano assolutamente importanti.
    La maternità è un Principio fondamentale dell’esistenza che oggigiorno è poco compreso è poco “amato”, questo porta a una società tendenzialmente insensibile e che spesso accetta come normali comportamenti che anziché avvicinare allontanano dalla Vita.
    Inoltre è importante allargare la percezione della maternità perché questa non riguarda esclusivamente l’umanità ma anche il regno animale dal quale l’essere umano ha ereditato non solo gli istinti ma anche la capacità di sentire, di provare emozioni. Basta guradare un qualunque mammifero prendersi cura della propria prole per accorgersi che le basi su cui costruire la “maternità umana” partono proprio da lì…. e allora mi domando come dovrebbe essere espressa la maternità dall’essere umano? Quale valore aggiunto l’umanità dovrebbe portare a questo principio universale? Come si dovrebbe manifestare la maternità nel regno umano? Cristina

    1. Cara Cristina,
      Grazie per ciò che hai scritto;
      sono proprio queste -a mio avviso- le domande nelle quali sostare.
      Indagare quali sono le proprie motivazioni, quale direzione si vuole percorrere e scegliere la manifestazione della propria maternità come parte del proprio essere donna nel mondo. E’ attraverso questo movimento che “si dice sì alla Vita” pienamente.
      Un abbraccio,
      Lisanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *